• Aree d’intervento con i bambini

    Secondo i ricercatori ciò che noi chiamiamo “ansia” è in realtà un fenomeno che coinvolge tre processi interconnessi tra loro: uno fisiologico, uno cognitivo e uno comportamentale…

  • Disturbi d’ansia: attacchi di panico, ansia generalizzata

    Secondo i ricercatori ciò che noi chiamiamo “ansia” è in realtà un fenomeno che coinvolge tre processi interconnessi tra loro: uno fisiologico, uno cognitivo e uno comportamentale…

  • Depressione endogena e reattiva

    La depressione può manifestarsi in varie forme: può essere di grado lieve o grave, di durata breve o persistente, dovuta in prevalenza a circostanze ambientali o a una predisposizione biologica. Quando è grave, può essere paralizzante: priva di gioia ogni cosa, rovina le relazioni con gli altri, interferisce con il lavoro e fa desiderare la fine dell’esistenza. Ma anche quando il grado è lieve ci impedisce di apprezzare la vita e goderne veramente…

  • Fobie

    La Fobia consiste in una paura estrema, immotivata e irrazionale verso qualcosa che non rappresenta una reale minaccia e con cui gli altri si confrontano senza particolari timori. Chi soffre di una fobia è consapevole dell’irrazionalità della propria paura ma non è in grado di controllarla…

  • Disturbi ossessivi

    Al cinema ossessioni e compulsioni sono divertenti.
    Quando Melvin Udall, alias Jack Nicholson, apre l’armadietto del bagno, scarta una delle 50 saponette nuove di zecca e impilate con cura, la usa per lavarsi sotto l’acqua bollente e quindi la getta via, gli spettatori non trattengono una risata…

  • Disturbi alimentari

    Nella nostra cultura, il cibo è catalizzatore di quasi tutte le emozioni; è un modo positivo di esprimere amore, gioia, accettazione oppure è un modo negativo di esprimere senso di colpa, corruzione, paura o rifiuto…

  • Disturbi di personalità

    Da sempre oggetto di dibattito anche per ciò che pertiene la loro definizione. Vi sono più disturbi di personalità talvolta compresenti nella stessa persona…

  • Disturbi post traumatici da stress, eventi traumatici

    Si chiama disturbo post traumatico da stress l’insieme delle risposte cognitive , fisiologiche e comportamentali che si manifestano a seguito di eventi considerati traumatici.
    Tra questi ne elenchiamo solo alcuni…

  • Gestione dello stress correlato a particolari eventi di vita o ambiti

    Alcuni eventi di vita come la fine di una relazione sentimentale, problematiche lavorative, calo del rendimento scolastico, inserimento in nuovi contesti relazionali, o più in generale significativi cambiamenti di vita che necessitano continui adattamenti a nuovi contesti, possono generare un livello di stress che interferisce nel funzionamento della persona. È importante che queste situazioni siano

  • Problemi di insicurezza, di autostima, di relazione

    L’autostima è il senso di valore che la persona attribuisce a se stessa, spesso in modo soggettivo e distorto.Chi ha bassa autostima tende a percepirsi inadeguato, ha scarsa fiducia in sé e nel mondo e fatica a realizzare le proprie aspirazioni…

  • Crisi adolescenziali

    Difficoltà nel percorso di crescita, disagio scolastico, abuso di alcool e sostanze, autolesionismo etc..

  • Disturbi psicosomatici

    Capita spesso che in seguito a valutazioni cliniche prescritte dal medico di base che escludono cause di tipo organico sia consigliabile un lavoro psicologico, trattandosi spesso di disturbi psicosomatici. Per esempio disturbi gastro-intestinali, cefalee e alcuni manifestazioni cutanee come dermatiti o psoriasi. È ormai ampliamente dimostrato come mente e corpo siano strettamente collegati e di